Evento formativo accreditato in collaborazione con l’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Torino.


Mercoledì 21 aprile 2021
ore 15.30 – 17.30

Presentazione

L’intento del legislatore di fronteggiare, anche sul piano occupazionale, le gravi conseguenze legate alla diffusione del virus Covid-19, ha dato il via all’emanazione di una serie di norme che, di fatto, impediscono al datore di lavoro di recedere per giustificato motivo oggettivo o con un licenziamento collettivo. A ciò si aggiunge l’importantissimo intervento della Corte Costituzionale (sentenza 1° aprile 2021, n. 59), che ha dichiarato illegittimo l’articolo 18, comma 7, della legge 20 maggio 1970, n. 300, nella parte in cui prevede che il giudice “possa” e non “debba” reintegrare il dipendente in caso di manifesta insussistenza del fatto posto a base del licenziamento per giustificato motivo oggettivo. La disciplina emergenziale interessa però anche altri istituti, primi tra tutti il contratto a termine, ulteriormente prorogabile o rinnovabile fino al 31 dicembre 2021, nonché alcune misure volte a incentivare l’occupazione, in particolare di giovani under 36 e donne.

Argomenti

Licenziamento
• Il blocco a date differenziate e le nuove regole
• Le eccezioni previste, con particolare riguardo all’accordo collettivo di incentivo
• L’intervento della Corte Costituzionale sull’articolo 18
• Tutele crescenti, legge 604 e Statuto a confronto
• Le ultime decisioni sul Covid: dirigenti, impossibilità sopravvenuta, periodo di prova (e il superamento del periodo di comporto?)

Contratti a termine
• Le nuove regole per la proroga e il rinnovo nel decreto Sostegno
• Elementi a cui prestare attenzione
• Esempi e casi pratici di proroga o rinnovo

Agevolazioni all’assunzione nella legge di bilancio (cenni)
• Donne: quali assunzioni e quali importi?
• Giovani under 36: le nuove regole

Relatori

Dr. Luca Furfaro  – Consigliere Ordine Consulenti del Lavoro di Torino
Dr. Alberto Bosco – Esperto Diritto Lavoro, Giuslavorista, Pubblicista Il Sole 24 Ore. Consulente aziendale, formatore.
D.ssa Monica Camera – Referente marketing di prodotto Sistemi S.p.A.

Informazioni generali

La partecipazione è gratuita. Evento valido per la FCO. Riconosciuti 2 crediti formativi.